Cerca

Sostenibilita

Pari a 140 mld di dollari il costo delle catastrofi naturali e umane nel 2012

I danni maggiori dovuti al maltempo sono stati registrati negli Usa, dove ha pesato particolarmente l'uragano Sandy

19 Dicembre 2012

0
Pari a 140 mld di dollari il costo delle catastrofi naturali e umane nel 2012
I danni maggiori dovuti al maltempo sono stati registrati negli Usa, dove ha pesato particolarmente l'uragano Sandy

Zurigo, 19 dic. - (Adnkronos/Ats) - Swiss Re valuta a 140 miliardi di dollari il costo delle catastrofi naturali e umane verificatesi nel 2012. Gli oneri a carico degli assicuratori sono valutati a 65 miliardi di dollari, indica il gruppo elvetico in una stima preliminare pubblicata oggi.

La somma a carico delle compagnie assicurative è decisamente inferiore al dato del 2011, ossia oltre 120 miliardi di dollari dovuti a terremoti e inondazioni.

La cifre di quest'anno è in linea con la media degli ultimi dieci anni, osserva Swiss Re in una nota. I danni maggiori dovuti al maltempo sono stati registrati negli Usa, dove ha pesato particolarmente l'uragano Sandy. Le perdite assicurate causate da tale sinistro sono stimate tra 20 e 25 miliardi di dollari.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media