Cerca

Sostenibilita

La tecnologia della Bosch fa bene all'ambiente

Risparmio energetico, consumi di materie prime e smaltimento

21 Dicembre 2012

0
La tecnologia della Bosch fa bene all'ambiente
Risparmio energetico, consumi di materie prime e smaltimento

Roma, 21 dic. - (Adnkronos) - Risparmio energetico, consumi di materie prime e smaltimento. Obiettivi che vedono la Bosch tecnologie Diesel e sistemi frenanti Spa di Modugno (Bari) in prima linea per raggiungere l'eccellenza sostenibile quale riferimento per l'intero gruppo Bosch, attraverso un impegnativo sistema di gestione ambientale.

Il progetto, spiega Nicola Intini direttore dei servizi tecnici della Bosch di Bari, "si chiama linea verde perche' e' una linea che percorre tutto lo stabilimento. Su questa linea ci sono tante stazioni in cui facciamo dei progetti di miglioramento ambientale. Siamo partiti con un progetto di riduzione della Co2 sull'onda del protocollo di Kyoto ma poi abbiamo allargato il nostro orizzonte e abbiamo deciso di dare un grosso taglio a tutte le risorse che utilizziamo". Il progetto e' iniziato nel 2010 con target prefissati di miglioramento delle performance ambientali attraverso piu' di 200 interventi sui macchinari e sull'efficienza dei processi.

I miglioramenti devono essere raggiunti attraverso interventi che assicurano un ritorno di eventuali investimenti nel giro di due anni. Ecco alcune previsioni 2012 di miglioramento rispetto al 2009: -18% di energia elettrica; -50% di gas naturale; -15% di olio lubrificante. Il progetto oltre a ricevere una menzione speciale al premio impresa ambiente 2012 nella categoria 'miglior gestione', si aggiudicato anche Premio Innovazione Amica dell'Ambiente 2012 promosso da Legambiente . La Bosch, sottolinea Intini, "e' stata una delle prime a prendere molto sul serio il protocollo di Kyoto e questo e' stato il punto di partenza". C'e' poi anche "la convinzione che esiste sempre un ritorno" visto che "agire intelligentemente sulle risorse significa anche risparmiare"

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media