Cerca

Sostenibilita

Investimenti industriali per l'ambiente in calo, -7,2% tra il 2009 e il 2010

Lo rileva il Report Istat 'Investimenti per la protezione dell'ambiente'

Forti le differenze per dimensione aziendale

10 Gennaio 2013

0
Investimenti industriali per l'ambiente in calo, -7,2% tra il 2009 e il 2010
Forti le differenze per dimensione aziendale

Roma, 10 gen. - (Adnkronos) - Nel 2010 la spesa per investimenti ambientali realizzata dalle imprese dell’industria in senso stretto è risultata pari a 1.925 milioni di euro, in calo del 7,2% rispetto al 2009 (2.075 milioni di euro). Tra il 2009 e il 2010, si rileva una diminuzione degli investimenti negli impianti e attrezzature di tipo end-of-pipe, quelli per il trattamento dell’inquinamento a valle dei processi produttivi (-12,6%), a fronte di un aumento di quelli a tecnologia integrata (+13,6%). Lo rileva il Report "Gli investimenti per la protezione dell'ambinete delle imprese industriali" pubblicato dall'Istat e relativo all'anno 2010.

Nello stesso periodo esaminato, gli investimenti fissi lordi complessivi registrano un aumento del 2,3%; di conseguenza, scende il peso relativo degli investimenti ambientali, passando dal 5,1% del 2009 al 4,7% del 2010. Dall’analisi per dimensione aziendale emerge il ruolo preminente delle imprese con 250 addetti e oltre che, con una spesa pari a 1.572 milioni di euro, realizzano l’81,7% degli investimenti ambientali delle imprese. Inoltre, le grandi imprese effettuano l’84,5% degli investimenti end-of-pipe e il 73,2% degli investimenti a tecnologia integrata

Nel 2010 gli investimenti ambientali per addetto sono pari a 463 euro (481 euro nel 2009), ma sono forti le differenze per dimensione aziendale: si passa, infatti, da 113 euro per addetto (97 euro nel 2009) nelle imprese di piccola e media dimensione a 1.525 euro per addetto (1.673 euro nel 2009) in quelle con 250 addetti e oltre. La dimensione d’impresa produce differenze significative anche rispetto all’incidenza degli investimenti ambientali sul totale degli investimenti fissi lordi: 9,3% per le imprese con 250 addetti e oltre contro 1,4% per quelle sotto tale soglia dimensionale.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media