Cerca

Sostenibilita

Ingroia candida Stefano Leoni per l'elezione alla Camera dei Deputati

Il presidente del Wwf Italia ha accettato la richiesta di candidatura, autosospendendosi dall'incarico presso l'associazione ambientalista

18 Gennaio 2013

0
Ingroia candida Stefano Leoni per l'elezione alla Camera dei Deputati
Il presidente del Wwf Italia ha accettato la richiesta di candidatura, autosospendendosi dall'incarico presso l'associazione ambientalista

Roma, 18 gen. - (Adnkronos) - Stefano Leoni, dal 2009 presidente del Wwf Italia, ha accettato la richiesta di candidatura per l'elezione alla Camera dei Deputati da parte dello schieramento di Ingroia. A seguito di questa decisione ha provveduto ad autosospendersi dall'incarico, garantendo in questo modo la piena autonomia e indipendenza dell'associazione. In attesa della nomina del nuovo presidente, le funzioni di Stefano Leoni verranno ricoperte da Dante Caserta, vicepresidente anziano del Wwf Italia, consulente nel campo del diritto ambientale di vari enti ed organismi.

"Dopo anni di impegno per la tutela dell'ambiente, la salvaguardia del territorio e lo sviluppo sostenibile del nostro Paese, ho deciso a titolo del tutto personale di cogliere questa opportunità per rafforzare la presenza della tematica ambientale nell'agenda politica nazionale, in un momento in cui sembra essere sempre più lontana dalle priorità del Paese tanto da essere praticamente assente dal dibattito politico, nonostante sia oggi l'unica strada affidabile per far uscire l'Italia dall'attuale crisi sociale e economica", dichiara Stefano Leoni.

"Sarò per sempre grato al Wwf per i grandi insegnamenti che ho ricevuto - aggiunge - e per i valori condivisi. La mia scelta non condizionerà in alcun modo gli orientamenti autonomi e la capacità di azione dell'Associazione, che un ruolo così determinante ha esercitato ed eserciterà quale espressione autorevole della società civile e che rimane profondamente ancorata ai suoi valori di autonomia e indipendenza dagli schieramenti politici".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media