Cerca

Statuette

Oscar, l'Italia candida "A Ciambra": il film dedicato ai rom

26 Settembre 2017

8
Oscar, l'Italia candida "A Ciambra": il film dedicato ai rom

L'Italia manda negli Stati Uniti in veste di candidato Oscar A Ciambra, film prodotto da Martin Scorsese che racconta la comunità rom stanziale di Gioia Tauro, in Calabria. E così, dopo Fuocammare - il documentario di Gianfranco Rosi su Lampedusa -, l'Italia sceglie di far correre un altro film a sfondo sociale: la pellicola girata da Jonas Carpignano è stata selezionata all'interno di una rosa di 14 lungometraggi che includevano anche i nomi di Castellitto, Segre e Amelio. La Commissione di Selezione, composta da Nicola Borrelli, Cristina Comencini, Carlo Cresto-Dina, Felice Laudadio, Federica Lucisano, Nicola Maccanico, Malcom Pagani e Francesco Piccolo, ha ufficializzato oggi la designazione, in vista di nomination per gli Oscar che arriveranno con l'anno nuovo.

"Pio Amato cerca di crescere più in fretta possibile, a quattordici anni beve, fuma ed è uno dei pochi in grado di integrarsi tra le varie realtà del luogo: gli italiani, gli immigrati africani e i membri della comunità rom", si legge nella sinossi del film, pubblicata insieme al trailer ufficiale su YouTube. "Pio - continua - segue ovunque suo fratello Cosimo, imparando il necessario per sopravvivere sulle strade della sua città. Quando Cosimo scompare le cose per Pio iniziano a mettersi male, dovrà provare di essere in grado di assumere il ruolo di suo fratello e decidere se è veramente pronto a diventare un uomo". Il 23 gennaio del prossimo anno saranno annunciate le pellicole in lizza per il premio e la cerimonia di consegna sarà invece il 4 marzo a Los Angeles.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • giacomolovecch1

    26 Settembre 2017 - 18:06

    Queste risorse vengono filmate ,,......quando svuotano i cassonetti e lasciano i rifiuti per strada........quando borseggiano.........quando sono impegnati a rubare negli appartamenti ? Per Lauretta .....sono esempi da imitare !

    Report

    Rispondi

  • er sola

    26 Settembre 2017 - 18:06

    Sicuramente sarà un film del cazzo che nessuno andrà a vedere e sarà subito trasmesso da Rai 3. Speriamo che la goduriosa non veda la consegna degli oscar e per quella data sia già stata archiviata tra i peggiori ricordi della Repibblica.

    Report

    Rispondi

  • Napolionesta

    26 Settembre 2017 - 18:06

    La Sboldra gode con i negri.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media