Cerca

si mette male

Barbara d'Urso perde le staffe a Pomeriggio 5: “Fai schifo", la lite in diretta con il finto benefattore

27 Gennaio 2020

0
Barbara d'Urso perde le staffe a Pomeriggio 5: “Fai schifo", la lite in diretta con il finto benefattore

Barbara d’Urso smaschera l’ennesima truffa. Le sue telecamere di Pomeriggio5, ormai da tempo, si stanno battendo contro tutti i furbetti che truffano gli anziani. Nella puntata di oggi 27 gennaio, la d’Urso è tornata ad occuparsi di una donna di 89 anni che vive in un garage, al freddo, insieme al figlio. Ricordiamo che la redazione di Pomeriggio5 aveva ricevuto, alcuni giorni fa, un’offerta di lavoro per l’uomo con la possibilità di utilizzare la dependance insieme a sua madre. Ma il benefattore, abbastanza presunto in questo caso, ha “dato buca” senza presentarsi all’appuntamento con l’inviata della d’Urso. Troppe scuse, strane e complicate.

Barbara e la sua redazione hanno indagato. L’uomo è tornato a farsi vivo tramite mail dando un nuovo appuntamento alla redazione di Pomeriggio5 per trasferire la donna anziana e suo figlio presso una villa a Ostia.  Nessuna traccia dell’uomo durante i collegamenti con Pomeriggio5. Ma la villa in questione, come hanno dimostrato le immagini, è un rudere senza finestre e porte. Così la d’Urso è andata su tutte le furie in diretta contro quest’uomo (di cui non si conosce l’identità): “Siamo stati truffati. Ovviamente le cose sono andate in mano ai nostri legali. E vorrei dire a questa specie di… a questo, che a me personalmente, ma penso a tutta l’Italia, fai un grandissimo schifo”.

di Francesco Fredella

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Hanau, le terribili immagini subito dopo la sparatoria: 11 morti in Germania

Jonis Bascir parla di Full Mony: un successo al Teatro Sistina
Giuseppe Conte contro i cronisti: "Non chiamatelo 'questo Renzi', è pur sempre un leader della maggioranza"
Matteo Salvini contro le sardine: "Flop a Napoli? Che peccato, ma se fai le vacanze con Oliviero Toscani..."

media