Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Italia Sì, Mara Venier sconvolta e in lacrime: coronavirus, il crollo quando parla di Platinette

  • a
  • a
  • a

Al posto di Domenica In e Mara Venier ieri, domenica 15 marzo, in onda c'era Italia Sì di Marco Liorni. Lo storico contenitore di Rai 1 è stato infatti sospeso poco prima del via per la prima volta da 44 anni a questa parte a causa del coronavirus. Così Viale Mazzini si è attrezzata per mandare in onda uno dei pochi programmi che poteva farlo, Italia Sì, appunto. E ospite in collegamento c'era proprio zia Mara, molto scossa per l'emergenza che sta attanagliando l'Italia: "Non l'avrei mai immaginato, ce la faremo", ha esordito. E ancora, ha aggiunto: "Non avrei mai pensato di essere qui in collegamento con il mio cellulare, la situazione non è semplice". Ma è quando si è messa a parlare con Mauro Coruzzi, ovvero Platinette, che la commozione ha sopraffatto la Venier. Con voce rotta dal pianto, ha detto: "Sono commossa, vedo in questo  momento una grande unità. Sono sicura che ce la faremo, l’Italia sta dimostrando un grande coraggio e voglia di farcela".

Dai blog