Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Striscia la notizia, Antonio Ricci dopo la morte Philippe Daverio: “Chi lo aveva fatto fuori dalla tv"

  • a
  • a
  • a

Philippe Daverio, ultimo divulgatore dell’arte in televisione, è venuto a mancare all’età di 70 anni. Striscia la Notizia ha voluto ricordarlo tramite Antonio Ricci, che ha svelato un retroscena del passato: “Venni a sapere che Philippe era stato tagliato fuori dalla televisione. Un editto bulgaro, accettato in silenzio da Daverio, al quale il ruolo della vittima piantina certo non si addiceva. Mi sembrava scandaloso che un intellettuale di tale spessore non potesse avere il suo spazio, soprattutto sulla tv di Stato a cui aveva sempre garantito programmi di grande qualità e successo. Così, per riparare ad un’ingiustizia, nella grande famiglia di Striscia arrivò ‘Muagg - Il museo aggratis’”. Ricci ha ricordato anche il capolavoro di Daverio con il Gabibbo: “Lo volle per la trasmissione di Rai3 Passepartout, facendogli commentare tra le sale di Palazzo Reale a Milano la mostra su Picasso. Elevò il pupazzo rosso a ‘terzo genovese più famoso del mondo’ dopo Colombo e Picasso. Lo coinvolsi anche come cantante facendogli registrare la spiga di Cultura Moderna. Una complicità basata su un comune senso dell’ironia”. 

 

 

Dai blog