Cerca

spettacolo

Eddy Anselmi firma la 'Bibbia' di Sanremo

In 800 pagine, 70 anni di storie, canzoni, cantanti e serate, dal 1950 al 2019

16 Gennaio 2020

0
Eddy Anselmi firma la 'Bibbia' di Sanremo
In 800 pagine, 70 anni di storie, canzoni, cantanti e serate, dal 1950 al 2019

Roma, 16 gen. (Adnkronos) - I primi memorabili 70 anni del festival di Sanremo, raccontati con passione e sapere enciclopedico da un vero esperto. É 'Il Festival di Sanremo' di Eddy Anselmi (che proprio per la sua cultura enciclopedica su Sanremo quest'anno sarà anche tra i protagonisti di 'L'altrofestival', il nuovo 'dopofestival' proposto su RaiPlay), un libro ricchissimo di storie e curiosità, per i collezionisti e gli amanti della musica di tutte le età.

Uscito nelle librerie il 14 gennaio per DeAgostini (prezzo di copertina 19,90 euro), il libro di Anselmi racconta in 800 pagine 70 anni di storie, canzoni, cantanti e serate. Dal 1950 al 2019, anno per anno, Eddy Anselmi sottolinea tutto quello che c’è da sapere sul Festival più amato dagli italiani: le serate, le canzoni, gli autori, gli interpreti, le classifiche, le curiosità, i vincitori e i vinti, i dietro le quinte. E, negli ultimi anni, l’esplosione del fenomeno anche sui social. Una vera e propria “Bibbia” per tutti gli appassionati di musica, tv e cultura pop.

Eddy Anselmi è storico della musica leggera e del costume, giornalista, social media manager e autore tv. È considerato un’autorità sul Festival da tutti gli addetti ai lavori ed è invitato e intervistato regolarmente da stampa, radio e tv nel periodo di Sanremo. Negli anni Dieci è il capodelegazione aggiunto all'Eurovision Song Contest.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Tragedia umana e politica a Bologna, quanti sono in piazza a sentire Luigi Di Maio: sconcerto

Luigi Di Maio
Sardine, in manifestazione a Modena sono quattro gatti. Matteo Salvini li prende in giro: "Non spingete"
Vito Crimi capo M5s dopo Di Maio: "Ha studiato per anni, amico dei magistrati". Il reggente frega tutti?

media