Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

F1: Alonso, se vinciamo il Mondiale sara' un miracolo

default_image

  • a
  • a
  • a

Suzuka, 4 ott. - (Adnkronos) - "Se vinciamo il titolo, sara' un miracolo". Fernando Alonso e la Ferrari inseguono il sogno iridato. Il pilota spagnolo guida il Mondiale con 194 punti e 29 lunghezze di margine sul tedesco Sebastian Vettel. Mancano 6 gare alla fine della stagione e domenica, in Giappone, si corre un Gp crucuale. "E' un piccolo miracolo essere al comando del campionato al momento", dice l'iberico, come si legge sul sito del Cavallino. "Abbiamo fatto tanta strada dalle prime sei gare, quando non riuscivamo ad accedere nella Q3 ed eravamo 1"5 secondi piu' lenti rispetto ai migliori. Adesso la monoposto e' migliorata e andiamo a podio molto piu' regolarmente e siamo piu' ottimisti, ma dobbiamo vedere cosa possiamo fare da qui alla fine", dice l'asturiano ripensando alla crescita della rossa nel corso dell'anno. "Se vinciamo il titolo, sara' un miracolo, ma se non ci riuscissimo avremmo comunque fatto del nostro meglio, perche' credo che fino a oggi abbiamo disputato 14 gare perfette", aggiunge evidenziando i meriti della squadra. "Non dobbiamo quindi commettere errori nelle ultime sei, mantenere la calma e portare a casa piu' punti possibile la domenica: qualche volta saremo quarti, altre volte secondi. Dipende dalla corsa, dipende da quale rivale sta facendo cosa, vediamo se saremo aggressivi o difensivi in gara", prosegue, prima di ripensare al recente Gp di Singapore, chiuso con un positivo terzo posto. (segue)

Dai blog