Cerca

Sport

Calcio: Udinese in lutto, morto Laszlo Szoke, bianconero dal 1952 al 1955

19 Marzo 2014

0

Udine, 19 mar. - (Adnkronos) - Lutto in casa dell'Udinese. Questa mattina alle 6, all'ospedale "Santa Maria della Misericordia" di Udine, è scomparso dopo una lunga malattia Laszlo Szoke che indossò la maglia bianconera dal 1952 al 1955. Szoke era nato a Budapest il 17 ottobre 1930. Lascia la moglie Cornelia Bertoli, nipote del primo presidente dell'Udinese Calcio in serie A, Giuseppe Bertoli, e tre figli. Con la scomparsa di Laszlo Szoke, l'Udinese perde uno degli ultimi superstiti di quella fantastica squadra che, che nella stagione 1954-55, concluse il massimo campionato al secondo posto a quattro lunghezze dal Milan di Schiaffino, Liedholm, Nordahl, Buffon, Maldini. Dotato di ottima visione di gioco, Szoke ricopriva il ruolo di mezzala e ci sapeva fare con entrambi i piedi dettando magistralmente i tempi di gioco ai propri compagni di squadra.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media