Cerca

Ultimatum della Uefa

Milan, se slitta il closing con i cinesi salta l'Europa League

10 Aprile 2017

2
Milan, se slitta il closing salta l'Europa League

Se il closing per il passaggio di proprietà dovesse slittare ancora (per ora la nuova scadenza è fissata al 14 aprile), il Milan sarà costretto a non partecipare alla prossima Europa League: una scadenza imposta dalla UEFA potrebbe rendere vani tutti gli sforzi e i sogni di gloria dei rossoneri sul campo. Si tratta della deadline per presentare il voluntary agreement (il piano di equilibrio tra investimenti e spese), fondamentale per ottenere il nulla osta per la partecipazione alle coppe eiuropee: il 21 aprile. Se per qualche motivo il closing dovesse essere posticipato, la prima data utile per la definitiva conclusione della trattativa sarebbe il 4 maggio, giorno in cui è convocata la riunione degli azionisti. Con questo scenario, il Milan sarebbe impossibilitato a presentare i documenti e quindi costretto a non poter prendere parte alla prossima Europa League.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • wilegio

    wilegio

    11 Aprile 2017 - 00:12

    Il closing non ci sarà MAI!

    Report

    Rispondi

  • Fabius Maximus

    10 Aprile 2017 - 21:09

    Non capisco il problema. Il Milan é assai ma assai improbabile che arrivi in zona Uefa League

    Report

    Rispondi

Luigi Di Maio arriva al Consiglio affari esteri dell'Ue. L'incontro con Federica Mogherini

Silvio Berlusconi, gli chiedono di Greta Thunberg e lui ribatte con una barzelletta su viagra e svedesi...
Iene, Filippo Roma aggredito alla festa del M5s a Napoli: vergognoso agguato grillino
Silvio Berlusconi lancia Mario Draghi premier: "Intelligente e preparato. Se fosse disponibile..."

media