Cerca

Ciò che non poteva dire

Daniele De Rossi, gli audio su WhatsApp fanno crollare Roma: "Datemi 100mila euro a partita"

16 Maggio 2019

0
Daniele De Rossi

Dopo l'addio, le polemiche. Si parla ancora di Daniele De Rossi, di fatto "archiviato" dalla Roma che non gli ha rinnovato il contratto. Capitan Futuro, lo ha detto chiaro e tondo in conferenza stampa, avrebbe proseguito, ma non ha mai ricevuto alcuna telefonata. E ora, nella Capitale, da un telefono all'altro rimbalzano gli audio inviati dal centrocampista su WhatsApp, che dicono molto di più rispetto a ciò che ha potuto dire in conferenza stampa. "Io gli ho detto: se voi dite che sto male, allora datemi centomila euro a presenza - rivela -. Se pensate che io non possa giocare più di dieci partite, guadagnerò un milione. Se invece non gioco mai, resterà gratis. Ho fatto una battuta del genere. E Fienga (Ceo della Roma, ndr) mi ha detto: è quello che avrei voluto proporti io. Ma è una riflessione nata e morta lì - prosegue De Rossi -, perché mi stava dicendo che non mi avrebbero tenuto. Due ore e mezza di colloquio. Poi arrivo a casa e mi fa: ho chiamato il presidente e mi ha detto che allora è ok. Ma come, non mi hanno detto niente per un anno, poi mi chiamano per dirmi che mi cacciano via e dopo 40 minuti arrivo a casa e mi dicono: no va bene, allora se vuoi facciamo il contratto". Parole pesantissime, quelle del capitano giallorosso. Parole che andranno ad acuire la tensione in un ambiente, quello del tifo della Roma, già esplosivo dopo il mancato rinnovo.

Di seguito l'audio WhatsApp diffuso da Repubblica.it:

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Giorgia Meloni svela il vero obiettivo di Conte: "Salvare le poltrone del M5s"

Giulia Bongiorno: "Lega compatta, se c'è stata una rottura coi 5 stelle è solo perché vogliamo fare bene"
Luigi Di Maio lascia la riunione dei gruppi M5s senza fare dichiarazioni. Bocche cucite tra i grillini
Simone Gautier, l'escursionista francese morto nel Cilento. Le operazioni di recupero della salma

media