Cerca

Mister

Gennaro Gattuso, l'indiscrezione: pronto per la panchina della Fiorentina in caso di esonero di Montella

9 Settembre 2019

0
Gennaro Gattuso

A fare gola ai club di Serie A non è solo il mercato dei giocatori svincolati, ma anche quello degli allenatori rimasti senza panchina. In questo ultimo settore, il mercato è davvero molto ricco e vede protagonisti diversi tecnici esperti e vogliosi di rimettersi in gioco. I più gettonati, come riportato da La Gazzetta dello Sport, sono l'ex allenatore del Milan Gennaro Ivan Gattuso e l'ex Fiorentina Stefano Pioli. Il primo, dopo una stagione e mezza difficile alla guida dei rossoneri, potrebbe diventare, per la seconda volta, la nuova alternativa a Vincenzo Montella, ancora a secco di vittorie dal momento del suo ritorno sulla panchina Viola. L'allenatore partenopeo gode ancora della fiducia del presidente americano dei gigliati Rocco Commisso e chissà che quest'ultimo non cambi idea nel caso in cui i risultati continuassero a scarseggiare.

La possibilità più concreta per tornare in sella ce l'ha, invece, Stefano Pioli: dopo la sua amara esperienza con la Fiorentina, il tecnico parmigiano potrebbe subentrare a Eusebio Di Francesco sulla panchina della Sampdoria. Quest'ultimo è praticamente in rotta con la società presieduta da Massimo Ferrero a causa del poco soddisfacente calciomercato e la sua panchina rischia seriamente di saltare, anche in virtù degli scarsi risultati finora ottenuti (due sconfitte molto larghe contro Lazio e Sassuolo), salvo ribaltoni dovuti all'imminente passaggio di proprietà della società blucerchiata.

Diversa la situazione per Luciano Spalletti e Massimiliano Allegri: i due, reduci dalle soddisfacenti esperienze sulle panchine, rispettivamente, di Inter e Juventus, al momento preferiscono godersi un meritato riposo lontano dai campi e non sembrano avere intenzione di ritornare subito in pista. 

Altri allenatori di lusso ancora senza panchina sono Claudio Ranieri, liberatosi dalla Roma dopo una mezza stagione da traghettatore, e Francesco Guidolin, attualmente impegnato come commentatore tecnico a Dazn, i quali, dinanzi ad un progetto tecnico importante, potrebbero accettare di tornare in panchina. Il primo vorrebbe tornare ad allenare una selezione Nazionale per riscattare la sua fallimentare esperienza con la Grecia (si parla della Guinea); mentre il secondo potrebbe diventare l'alternativa a Rolando Maran per guidare il Cagliari (nota la stima nei suoi confronti manifestata dal presidente dei sardi Tommaso Giulini).  

Difficile, invece, che trovi un incarico l'ex commissario tecnico della Nazionale under 21 Luigi Di Biagio dopo tre bienni fallimentari, mentre c'è qualche possibilità di trovare un posto nelle serie minori o in qualche "piccola" di A per Gianni De Biasi (trionfale la sua esperienza in qualità di ct dell'Albania), Davide Ballardini (ancora fa discutere il suo esonero della scorsa stagione al Genoa), Serse Cosmi (retrocesso, ma poi ripescato col Venezia) e Alfredo Aglietti (fautore della miracolosa promozione in A dell'Hellas Verona).

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Bagno di folla per Matteo Salvini al suo arrivo a Pontida

Salvini duro con la signora che ha rifiutato l'affitto alla ragazza foggiana: "Una cretina"
Matteo Salvini sicuro su Pontida: "Sarà la più partecipata di sempre. Vogliamo unire il Paese"
"I Conte tornano". Camera con Vista, i retroscena dalla settimana del bis

media