Cerca

Rossoneri

Suso, la rivolta dei tifosi del Milan lo confina in panchina: la scelta di Pioli, un guaio per la dirigenza

22 Ottobre 2019

0
Suso

Una giornata di rivolta contro Suso dei tifosi del Milan... paga. Secondo quanto si apprende, l'hashtag #Susoout ha sortito l'effetto desiderato: mister Stefano Pioli è orientato a tenerlo fuori nella partita di domenica prossima contro la Roma. Per certo, il rendimento dello spagnolo, fino ad oggi, è stato pessimo. E così all'Olimpico, in una partita delicatissima, potrebbe scendere in campo un Milan tutto nuovo: a rilevare il posto di Suso potrebbe essere Rebic in un 4-3. Oppure un 4-3-1-2, con Calhanoglu che sembra ritrovato dietro alle punte, Leao e Piatek insieme in campo. Ed in questo contesto, ovviamente, il rinnovo del contratto di Suso si fa sempre più complesso: l'agente vuole circa 6 milioni netti, troppo per la dirigenza. Il rischio, insomma, è quello di svendere il giocatore.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Open Arms, il video propaganda dopo l'indagine contro Matteo Salvini

Giuseppe Conte
Venezia, ecco come sarà il Mose una volta completato: immagini sorprendenti
Salvini ironizza su Zingaretti: "Dopo la riproposta dello Ius soli si è preso i 'vaffa' pure dagli alleati"

media