Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Pocho Lavezzi, addio al calcio: dal botto a Napoli fino alla fuga dorata nel campionato cinese

Marco Rossi
  • a
  • a
  • a

Ezequiel Lavezzi a 34 anni lascia il calcio giocato. Al termine della gara che ha visto il suo Hebei Fortune sconfitto per 3-1 dal Guangzhou Evergrande ha ufficialmente detto addio al calcio. "Questa partita la ricorderò per sempre perché è stata l'ultima della mia carriera. È arrivato il momento di godermi i miei figli e la famiglia", ha annunciato il Pocho. Per approfondire leggi anche: Lavezzi fa la foto di squadra Nell'estate 2007, il direttore generale del Napoli, Pierpaolo Marino, rimane stregato dalle sue qualità e lo preleva per 7 milioni di euro dal San Lorenzo. Lavezzi veste la maglia azzurra per cinque stagioni e diventa uno dei protagonisti della splendida scalata degli azzurri ai vertici della Serie A. Nel 2012 il PSG versa nelle casse del Napoli la clausola rescissoria da 30 milioni di euro e si aggiudica le sue prestazioni. Al Paris Saint-Germain resta per 4 stagioni. Il 17 febbraio 2016 si trasferisce ufficialmente all'Hebei, in Cina, per la cifra di 6 milioni di euro. Firma un contratto biennale da circa 21 milioni l'anno. 

Dai blog