Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Cristiano Ronaldo, doppia umiliazione al Pallone d'oro: "Perché, era candidato pure lui?"

  • a
  • a
  • a

Al Teatro Chatelet di Parigi, Lionel Messi ha vinto il suo sesto pallone d'oro e, come da pronostico, ha sbaragliato la concorrenza dei calciatori del Liverpool e del rivale storico, Cristiano Ronaldo. Il campione portoghese ha disertato la cerimonia di Parigi per partecipare ai Gran Galà del calcio a Milano, dove ha ricevuto il premio come miglior calciatore della Serie A 2018/19. Cr7 era atteso da tutti, tranne dal difensore del Liverpool, Virgil Van Dijk, il quale si è espresso così riguardo la sua assenza. Per approfondire leggi anche: Cristiano Ronaldo diserta Parigi e va a Milano: non digerisce il Pallone d'oro a Leo Messi Quando alla vigilia della cerimonia gli è stato chiesto se Ronaldo, data la sua assenza, non fosse più un rivale, Van Dijk ha risposto ironicamente: "Perché, era un candidato alla vittoria?". Alla fine il difensore del Liverpool si è piazzato secondo in classifica, precedendo proprio il 5 volte pallone d'oro della Juventus.

Dai blog