Cerca

il punto della situazione

Milan, Suso e Rodriguez si allontanano, ma non sono gli unici

15 Gennaio 2020

0
Milan, Suso e Rodriguez si allontanano, ma non sono gli unici

Il mercato in uscita del Milan è ancora vivo. Dopo aver concluso le operazioni Caldara, Reina e, per ultimo, Borini al Verona, la lista dei partenti potrebbe arricchirsi. I nomi più lontani da Milanello corrispondono a quelli di Ricardo Rodriguez e Suso, entrambi deludenti e mal sopportati dai tifosi. Se il terzino svizzero è conteso tra il Psv e i turchi del Fenerbache, per Suso non sono ancora state recapitate offerte concrete. Il Milan chiede circa 25 milioni, cifra che scoraggia l'interesse di club inglesi e spagnoli.

Per approfondire leggi anche: Ibrahimovic-Kjaer, compagni al Milan dopo l'incrocio infuocato in Europa League

Nei giorni scorsi, si è tenuto un incontro tra Suso e la dirigenza. Sono emerse due volontà concomitanti: Suso vorrebbe partire e, al contempo, il Milan vuole privarsene prima che il cartellino del calciatore si deprezzi ulteriormente. Su Piatek e Paquetà, pezzi più pregiati della rosa, ci sono trattative sotterranee, ma le richieste del Milan sono ritenute troppo elevate. Infine, si ragiona con l'Inter su uno scambio Kessie-Vecino; mentre Lucas Biglia, che non rientra nei piani di Pioli, è stato proposto a diverse squadre.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Gregoretti, Giancarlo Giorgetti: "La maggioranza vuole il processo politico, la gente sta con Matteo Salvini"

Giorgetti contro il Pd: "Ci deridono per i comizi? Loro organizzano  solo giovanotti che cercano di impedirli"
Luigi Di Maio corregge il tiro dopo la gaffe: "Italia informata dagli Usa subito dopo il blitz a Soleimani"
Paolo Becchi sulla legge elettorale: "La Consulta può ammazzare il maggioritario e favorire l'ingovernabilità"

media