Cerca

sport

Automobilismo: a Cortina a marzo va in scena la WinteRace

16 Gennaio 2020

0
Automobilismo: a Cortina a marzo va in scena la WinteRace

Cortina, 16 gen. (Adnkronos) - Si chiuderanno il 4 febbraio le iscrizioni all’ottava edizione della WinteRace, Super Classica ACISport, in programma dal 5 al 7 marzo prossimi, la cui partecipazione è riservata a 70 vetture costruite entro il 1976. Tra le curiosità di questa edizione, tutta su territorio italiano, ci sono il numero di passi da valicare che sono 11, di cui 8 sopra i 2000 metri. 400 i chilometri di percorso suddiviso in due tappe di 200 km l’una, con prove su strade chiuse.

E saranno sempre gli spettacolari panorami delle Dolomiti, patrimonio Unesco, a fare da cornice alla gara: paesaggi innevati, villaggi da favola come quello di Siror (Fiera di Primiero) e città glamour, prima tra tutte Cortina d’Ampezzo, punto di partenza e di arrivo della due-giorni di competizione. Rossella Labate, organizzatrice dell’evento, racconta quanto "sia importante regalare emozioni ai partecipanti, oltre che mettere alla prova le loro abilità. Tutto questo, di certo, non mancherà alla WinteRace".

E, il 4 febbraio chiuderanno anche le iscrizioni anche alla V^ edizione della Porsche WinteRace, gara dedicata ad un massimo di 30 vetture Porsche selezionate dall’organizzazione e costruite dal 1977 fino ai giorni nostri. Partiranno, come sempre, in coda alle vetture storiche e avranno una loro classifica e premi dedicati. Il vincitore della WinteRace si porterà a casa uno splendido orologio “Laureato Chronograph” della Girard-Perregaux, brand svizzero di Alta Orologeria. L’aspetto sportivo prevede invece 66 prove cronometrate e 6 prove di media per un totale di 72 rilevamenti.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Luigi Di Maio, dopo l'addio l'abbraccio con Vito Crimi: "Buona fortuna"

Dimissioni Di Maio, Giuseppe Conte: "Luigi tirato per la giacchetta, rispetterò decisione ma mi dispiacerà"
Matteo Renzi spinge Conte verso la crisi: "Prescrizione, la sua proposta è anticostituzionale"
Matteo Salvini, blitz elettorale a Bologna. Citofona al tunisino: "Lei spaccia?", e il Pd lo insulta

media