5-1 all'Olimpico

La Lazio umilia la Samp per l'undicesima vittoria di fila: tripletta di Immobile, record di rigori nel mirino

18 Gennaio 2020

Ciro Immobile

La Lazio travolge la Sampdoria per 5-1 e infila l'undicesima vittoria consecutiva, la centesima da allenatore per Simone Inzaghi. All'Olimpico la festa biancoceleste inizia prestissimo con Caidedo, poi si scatena Immobile con una doppietta che vale il 3-0. Dopo 20 minuti la partita è sostanzialmente finita, ma nella ripresa c'è gloria per Bastos e ancora per Ciro Immobile che, grazie al secondo rigore di giornata, sigla la tripletta e sale a 23 gol in 19 presenze: di questo passo può battere tranquillamente il record di Gonzalo Higuain.

Per approfondire leggi anche: Morto il grande bomber di Juve e Nazionale

A proposito di record, è clamoroso il dato dei tiri dal dischetto effettuati finora dalla Lazio: sono ben 13, il primato assoluto (18) appartiene al Milan 1950-51, di questo passo i biancocelesti possono polverizzarlo. Di sicuro il Var e le nuove regole c'entrano in questo dato anomalo, ma allo stesso tempo va evidenziato come la Lazio sia una squadra che entra spesso in area di rigore. Non a caso vince da undici giornate consecutive e rafforza sempre di più il ruolo di terza incomodo nella corsa scudetto.