Emozioni a San Siro

Milan, tutti aspettano Ibrahimovic ma è Rebic la star: 3-2 all'ultimo secondo all'Udinese

19 Gennaio 2020

Milan, tutti aspettano Ibrahimovic ma è Rebic la star: 3-2 all'ultimo secondo all'Udinese

A San Siro tutti attendono Ibrahimovic, ma è Ante Rebic a sorpresa a salvare il Milan e a regalare ai rossoneri tre punti insperati contro l'Udinese. Alla prima di Ibra da titolare in casa, finisce 3-2 con due gol del croato, fin qui deludente, e rete decisiva praticamente all'ultimo secondo. Inizio da incubo per Donnarumma, che sbaglia l'uscita e regala il gol a Stryger Larsen dopo soli 6 minuti. La partita è durissima, i friulani di mister Gotti sfiorano più volte il raddoppio (Donnarumma miracolo su Mandragora) ma nella ripresa il Milan si riscatta: Rebic e il solito Theo Hernandez (gran tiro al volo da fuori area, quinto gol in campionato per il terzino) ribaltano gli ospiti. Ma Lasagna (quinto gol a San Siro) con un gran colpo di testa regala il pari all'Udinese. Sembra finita, poi l'acuto di Rebic: vittoria pesante, perché porta gli uomini di Pioli a 28 punti con vista sul sesto posto e la zona Europa League. Minimo sindacale, non scontato.