Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Serie A, il piano della Figc: "La priorità assoluta è la conclusione dei campionati". Si gioca per tutta l'estate?

  • a
  • a
  • a

La priorità assoluta è la conclusione dei campionati”. Parole di Gabriele Gravina, presidente della Figc, che non ha intenzione di piegarsi all’emergenza coronavirus né tantomeno ai club che chiedono la cancellazione della stagione. “L’ipotesi è partire dal 20 di maggio o dai primi di giugno - ha spiegato a Tmw Radio - per finire a luglio. Si parla addirittura di agosto e settembre, io ho precisato che mi dispiacerebbe correre il rischio di compromettere un’altra stagione per salvare questa”. Nel caso in cui dovesse però risultare impossibile la ripresa del campionato, allora si dovrebbe decidere se assegnare o meno lo scudetto: “Annullare tutto credo sia abbastanza complicato. La Juventus non gradisce l’assegnazione d’ufficio. Gare in campo neutro? Non è una buona soluzione, ma è un’idea sulla quale stiamo lavorando. Stiamo cercando di individuare quattro o cinque destinazioni”. 

 

 

Dai blog