Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Europeo 2021, Giovanni Malagò su Roberto Mancini: "Ha già individuato le opportunità nascoste del coronavirus"

 Roberto Mancini

  • a
  • a
  • a

Il calcio potrà ripartire soltanto se tutti rinunceranno a qualcosa. È il messaggio lanciato da Giovanni Malagò in un’intervista a Dazn: “L’ideale sarebbe trovare insieme il modo in cui non ci siano né vincitori né vinti e che il calcio possa ripartire il prima possibile, a prescindere da questa stagione”. Il numero uno del Coni ha anche parlato del rinvio degli Europei, previsti in formato itinerante per l’estate 2020, ma rimandati a quella del 2021. “Decisione sacrosanta, pensiamo a cosa sarebbe stato un Europeo senza pubblico”, ha commentato Malagò, secondo cui il prossimo sarà “un grande Europeo, sarà il motivo per cui il calcio a livello internazionale potrà ripartire tutto insieme”. Tra l’altro un anno di tempo in più potrebbe giocare a favore della squadra di Roberto Mancini: “Il ct non è uno di tantissime parole - ha dichiarato Malagò - ma quando le dice sono pesate e ponderate. Trasferisce il giusto entusiasmo ma al contempo ha già individuato le opportunità nascoste da qui a un anno perché la nostra è una squadra giovane. Un anno in più di esperienza potrebbe importante e utile per la nostra nazionale”. 

 

 

Dai blog