Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Maurizio Sarri dopo Milan-Juve: "Il blackout per colpa della Lazio? Tutte caz***e, non pensiamoci più"

  • a
  • a
  • a

"Per me sono tutte cazz***e". La reazione di Maurizio Sarri subito dopo brutta sconfitta della Juventus in casa del Milan tradisce un certo nervosismo. I giornalisti chiedono al mister toscano se il blackout di 5 minuti in cui i bianconeri si sono fatti rimontare da 2-0 a 2-3 dai rossoneri (che vinceranno poi 4-2) sia legato a un po' di rilassatezza per essere scesi in campo sapendo del ko della Lazio a Lecce, ma Sarri taglia corto. La sua volontà è anzi quella di cancellare il passo falso, derubricandolo a "imponderabile": "Non stiamo a pensare al blackout totale che c’è stato dopo il rigore, abbiamo un’altra partita tra pochi giorni è successo anche ad altri in questo periodo strano. Dopo 60’ di livello mondiale siamo spariti dal campo per 15’. Non stiamo li a pensarci troppo, in questo momento servirebbe a poco. Tanto poi le vere motivazioni non si trovano mai perché ognuno tira fuori una sua chiave di lettura. Abbiamo fatto bene anche stasera, i blackout succedono di più ora in questa fase particolare, perché per tutti è un momento difficile sul piano fisico e mentale, con allenamenti fatti a temperature elevatissime. La squadra si deve convincere che ha nelle corde un ottimo calcio e andiamo oltre stasera".

 

Dai blog