Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Milan, Zlatan Ibrahimovic verso il rinnovo: ecco le condizioni, altra vittoria per Pioli?

  • a
  • a
  • a

Zlatan Ibrahimovic è ritenuto fondamentale per il Milan da Pioli e Maldini. L'ad Gazidis è  in pressing su per convincere Elliott a fare uno sforzo per trattenere l'attaccante. Lo svedese chiede uno stipendio da 6 milioni netti a stagione, mentre il club rossonero non vorrebbe andare oltre i 4. Tramite l'inserimento di robusti bonus si potrebbe trovare la quadra, per la gioia di Ibra che è pronto a trasferire in blocco tutta la famiglia a Milano. Il suo agente Mino Raiola, scrive il Giornale, si è messo subito al lavoro come testimonia il summit monegasco di sabato, al quale era presente anche Donnarumma.

 

 

Tra il Milan e l'agente si dialoga per allungare fino al 2023 il contratto del portiere (in scadenza nel 2021). Nessun accordo sull'inserimento di una clausola rescissoria, che Raiola vorrebbe inferiore ai 50 milioni. Rinnovo vicino per Hakan Calhanoglu: il turco è stato rigenerato dalla cura Pioli, che l'ha schierato finalmente nel suo ruolo naturale ricavandone in dote nel post lockdown 5 gol e 7 assist. Per il numero 10 si profila un prolungamento fino al 2024 con stipendio da 3-3,5 milioni annui più premi. 

Dai blog