Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Juventus, alta tensione tra Andrea Agnelli e Cristiano Ronaldo: conseguenze legali per la "fuga" dalla quarantena?

  • a
  • a
  • a

La positività di Cristiano Ronaldo e il comportamento del portoghese dopo aver ricevuto la notizia avrebbe irritato la Juventus, in particolare Andrea Agnelli. Il club bianconero non avrebbe gradito il non aver rispettato da parte di CR7 l'invito del presidente bianconero a non rispondere alle convocazioni per le nazionali. CR7 insieme ad altri sei compagni di squadra lo scorso 6 ottobre, scrive Fanpage.it, aveva deciso di rompere l'isolamento fiduciario, con la Juventus però al corrente di tutto, per rispondere agli impegni della nazionale portoghese.

 

 

Il portoghese, tornato a Torino, potrebbe trovare un clima ostile visto che il presidente della Juventus, in questo periodo storico delicato, si aspettava che l'attaccante e gli altri sei bianconeri non rispondessero alle convocazioni delle rispettive nazionali restando al sicuro, in isolamento fiduciario, a Torino. Infine Ronaldo ha lasciato Torino senza aver effettuato il doppio tampone negativo facendo di fatto di testa sua e rispondendo alla chiamata del Portogallo per l'Uefa Nations League. La Juve teme infatti anche ripercussioni legali dopo la decisione di CR7 di non ascoltare i consigli ricevuti dall'alto. Il portoghese adesso effettuerà la quarantena nella sua casa di Torino.

Dai blog