Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Juventus, Andre Pirlo suona la carica: "Mai più una partita come quella contro la Fiorentina"

  • a
  • a
  • a

Dopo la figuraccia contro la Fiorentina nell'ultima partita del 2020, Andrea Pirlo vuole cambiare registro. Il mister della Juventus parla chiaro: "Lunedì ho trovato una squadra vogliosa di ripartire dopo l'ultima brutta prestazione - ha detto il tecnico a Juventus TV - Abbiamo parlato della partita con la Fiorentina che è stata completamente sbagliata per atteggiamento e tutto, non potevamo finire così il 2020. C'è stata una bella riunione produttiva. Mai più gare come quella", assicura l'allenatore.

 

Per Pirlo, nel frattempo, arrivano buone notizie dall'infermeria: "Abbiamo recuperato anche quasi tutti i giocatori quindi ripartiamo per fare un buon inizio di campionato. Hanno ripreso anche gli ultimi acciaccati come Arthur, come Demiral. Giorgio (Chiellini, ndr) si sta allenando con noi da qualche giorno con continuità quindi spero di averli pronti anche per le prossime partite". Dunque, si parla del match di lunedì contro l'Udinese: "È una partita difficile, l’Udinese sta attraversando un buon momento. È una squadra molto fisica e ben organizzata, con giocatori molto bravi anche nelle ripartenze. Quindi dovremo stare attenti a fare una gara accorta e fare le preventive sui loro due attaccanti e sulle mezzali che sono molto tecniche. Uno lo conosciamo, ha giocato anche qui con noi. Sarà una parta molto difficile, soprattutto fisicamente", conclude Andrea Pirlo.

 

Dai blog