Cerca

Real-Mou. C'è l'ok salato dell'Inter

Perez ha incontrato a Milano i vertici nerazzurri. Sborserà i 16 milioni

28 Maggio 2010

7
Real-Mou. C'è l'ok salato dell'Inter
Ora sì. Mourinho può parlare da nuovo allenatore del Real Madrid. Come ci si poteva aspettare, infatti, il patron dei galacticos Florentino Perez è sbarcato a Milano nel primo pomeriggio di venerdì e ha trovato un accordo con la società di via Turati per la rescissione del contratto dello Special One.

Nessuna trattativa con gli inflessibili dirigenti dell'Inter. Sedici milioni erano e sedici milioni sono rimasti, anche se Perez è riuscito a dilazionare il pagamento in due annualità.

L'affare, comunque, doveva essere fatto e così è stato. Già lunedì il Real Madrid presenterà al Santiago Bernabeu (alle ore 13) il tecnico che dovrebbe riportare agli antichi splendori la squadra dei vari Cristiano Ronaldo, Kakà e Higuain.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • rocsart

    29 Maggio 2010 - 09:09

    Non riuscivo a spiegarmi tutte quelle lacrime di Mou alla fine del campionato e della champion, ora l'ho capito : pensava giò ai 16 milioni che avrebbe dovuto versare!!!

    Report

    Rispondi

  • taccodighino

    29 Maggio 2010 - 02:02

    Alla sera si mettono tutti la mano sul cuore poi al mattino cambiano squadra: tutti mercenari!!! Diamo paga sindacale e gettoni sui risultati!!!

    Report

    Rispondi

  • antari

    28 Maggio 2010 - 22:10

    Ottimo, vincere tanti trofei senza allenatore non e' cosa che sanno fare in tanti!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

Ondata di caldo, Venezia tra le città più afose d'Italia

Open Arms, la portavoce Ue Mock: "Sei paesi disponibili ad accogliere i migranti"
Nadia Toffa, piazza del Duomo di Brescia celebra i funerali della conduttrice
Matteo Salvini, frecciatina a Pd e M5s: "Noi non abbiamo paura di perdere la poltrona"

media