Cerca

Mattarella in Israele: omaggio allo Yad Vashem

30 Ottobre 2016

0
(AGI) - Gerusalemme, 30 ott. - Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha iniziato questa mattina la sua visita di Stato in Israele con un omaggio allo Yad Vashem, il mausoleo in cui si conserva la memoria dei sei milioni di ebrei sterminati dal nazismo e dai suoi collaboratori. Il Capo dello Stato, al termine, ha firmato il libro delle presenze. "Si avverte qui ancora una volta, pienamente, l'orrore della Shoah", ha detto il Capo dello Stato, "e' il grado di abiezione e della malvagita' a cui puo' arrivare il genere umano". "Questa memoria e' un anticorpo contro il male. Lo Yad Vashem non e' sola memoria, e' anche recupero della identita' e della dignita' delle vittime. Ogni vita spezzata - ha scritto ancora - e' stato una vita perduta per l'umanita'. Bisogna ricordarle tutte, e questo e' il modo migliore per far vincere la giustizia contro il male". (AGI) Nic/Dib

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media