Cerca

Prima dello scandalo

Quando Schwazer era contro il doping: "Chi mi delude? Chi si dopa"

Ai tempi di Pechino 2008, durante un'intervista doppia alle Iene, il campione dichiarava sicuro: "Denuncerei chi mi proponesse di doparmi"

7 Agosto 2012

1

Ora si trova in prima persona al centro dello scandalo doping, ma ai tempi della medaglia d'oro olimpica di Pechino 2008, Alex Schwazer si dichiarava assolutamente contrario a qualsiasi forma di "aiuto" illecito extrasportivo. Fa un certo effetto riascoltare le sue parole durante un'intervista doppia rilasciata alle Iene, insieme alla compagna Carolina Kostner: "ti sei mai dopato?" gli chiedono, "No" è la risposta secca. E alla domanda "cosa diresti a chi ti proponesse di doparti?", l'atleta azzurro risponde: "Lo denuncerei". Tempi che ormai sembrano solo un lontano ricordo.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • txyleo

    15 Settembre 2014 - 15:39

    quante balle ci propinano....per fortuna non guardo piu' la tv da due anni

    Report

    Rispondi

"Il Mes non è uno svantaggio per l'Italia": l'aula del Senato insorge contro Giuseppe Conte

Mes, Luigi Di Maio avverte Conte: "Sicuri al 200% prima di firmare"
Liliana Segre, a Milano la marcia di solidarietà dei sindaci: "L'odio non ha futuro"
Matteo Salvini, messaggio ai giallorossi: "Il mio obiettivo è tornare al governo"

media