Cerca

LE RICETTE

Crema di riso selvatico ai sapori mediterranei

PREPARAZIONE 15 minuti + cottura 60 minuti

7 Marzo 2014

0

Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua leggermente salata. Quando raggiunge il bollore, tuffatevi il riso selvaggio e lasciatelo cuocere per circa 45 minuti, fino a quando i chicchi non cominceranno a sfaldarsi.

Lavate i pomodorini, distribuiteli su una teglia da forno, irrorateli con un filo di olio e spolverizzateli con lo zucchero di canna e un pizzico di sale. Pelate lo spicchio d’aglio e tagliatelo a fettine. Unitelo ai pomodorini, completate con qualche rametto di timo e infornate a 180° per circa 25 minuti.

Nel frattempo distribuite le nocciole, i pistacchi, le mandorle e i pinoli su una placca da forno, irroratele con un filo di olio e mettete in forno a tostare per circa 5 minuti, fino a quando non saranno diventati dorati. Controllate la frutta secca accuratamente, facendo attenzione che non bruci.

Scolate il riso, trasferitelo nella ciotola di un frullatore e frullatelo, insieme a circa 2 mestoli di brodo. Rimettete il composto così ottenuto in un pentolino e fatelo scaldare a fuoco moderato, aggiungendo altro brodo in caso la crema sia troppo densa.

Denocciolate le olive taggiasche con l’apposito strumento o con un semplice coltellino.

Quando la crema di riso sarà calda, impiattatela, distribuitevi sopra i pomodorini confettati, la frutta secca leggermente spezzettata e le olive. Completate con sale, una spolverata di pepe possibilmente macinato fresco, un filo di olio e delle scaglie di formaggio. Servite.

INGREDIENTI x 4

300 gr di riso selvatico
60 gr di pinoli
60 gr di mandorle pelate
60 gr di nocciole
60 gr di pistacchi sgusciati
3 cucchiai di Parmigiano grattugiato*
12 olive Taggiasche
1 spicchio di aglio
3 cucchiai di zucchero di canna
12 pomodori Ciliegino
timo fresco
brodo vegetale
olio extra vergine d'oliva
sale
pepe

Per questa ricetta ringraziamo www.Youchef.tv

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media