Cerca

La telefonata

Mucchetti (Pd) a Belpietro: "Le nomine di Renzi? Soliti lottizzati"

16 Aprile 2014

0

"La logica delle nomine delle aziende di Stato è incomprensibile, i CdA sono lottizzati come sempre. Il governo deve riferire al Parlamento". E' l'attacco durissimo del senatore Pd Massimo Mucchetti alla scelta da parte di Matteo Renzi dei vertici di Finmeccanica, Enel, Eni e Poste italiane. Ospite del direttore di Libero Maurizio Belpietro a La telefonata su Canale 5, l'ex giornalista del Corriere della Sera "la sostituzione ai vertici di Finmeccanica stupisce, Pansa aveva appena presentato il nuovo piano industriale approvato dal governo Renzi...".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Ondata di caldo, Venezia tra le città più afose d'Italia

Open Arms, la portavoce Ue Mock: "Sei paesi disponibili ad accogliere i migranti"
Nadia Toffa, piazza del Duomo di Brescia celebra i funerali della conduttrice
Matteo Salvini, frecciatina a Pd e M5s: "Noi non abbiamo paura di perdere la poltrona"

media