Cerca

Lo strano rimbalzo

Olanda-Argentina, il folle rischio di Romero: sul rigore di Vlaar la palla stava per entrare

11 Luglio 2014

0

Ore 00.15 del 10 luglio. L'Argentina conquista una storica finale dopo un'interminabile partita contro l'Olanda di Van Gaal terminata ai rigori. L'Olanda parte male. Il difensore degli oranje Ron Vlaar calcia per primo e si fa ipnotizzare da Sergio Romero, che para. Subito scoppia l'esultanza del portierone dell'Argentina e del pubblico dell'Albiceleste. C'è chi gioisce e chi piange, tutti comunque sono impegnati con le loro emozioni, tanto da non rendersi conto che il pallone, dopo uno strato rimbalzo sta per entrare nella porta di Romero, per poi bloccarsi sulla linea. Vlaar non sembra averla toccata una seconda volta: se la palla fosse entrata, sarebbe stato gol. Una beffa, e una rete che avrebbe potuto cambiare la storia della partita.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Juventus, arrestati dodici capi ultrà bianconeri. Le immagini della polizia

Giuseppe Conte ai 42 sottosegretari: "Serve dialogo con tutte le forze politiche per attuare il programma"
Lega a Pontida, tutte le stravaganze dei manifestanti
Matteo Salvini sale sul palco di Pontida, ovazione mai vista: "Se fate così mi commuovo"

media