Cerca

Il pagellone

Vittorio Feltri a Franco Bechis: "Marina dopo Berlusconi? Basta, il Cav non è un re"

31 Agosto 2014

3

"Silvio Berlusconi si crede immortale, ma non lo è come tutti noi, Le parabole salgono e poi scendono inesorabilmente. Non credo che possa pensare di abdicare come un re a favore di Marina, per farle continuare i disastri...". Così Vittorio Feltri intervenendo da Franco Bechis a Il Pagellone, la trasmissione della web tv di Libero, ha bocciato sonoramente la successione di Marina Berlusconi nel centrodestra. Anche se dice che "Marina è una persona molto educata, come ho capito nelle due volte che ho incontrato". Feltri spiega poi il suo giudizio sull'operato politico di Berlusconi...

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • baffos

    31 Agosto 2014 - 13:01

    sono sempre stato un lettore di Feltri e sovente se non sempre in sintonia con le sue tesi ma ultimamente ogni tanto nella sua consueta lucidità emerge un qualche sprazzo di demenza senile, Feltri non fare la fine di barbapapà, non pontificare per forza, rischi di rovinare una carriera

    Report

    Rispondi

    • gispo

      31 Agosto 2014 - 17:05

      rischia la carriera perchè ha osato criticare il RE ? Ma se è l'unica cosa giusta a dire da quando lavora per il RE.

      Report

      Rispondi

      • manuguerra salvatore

        01 Settembre 2014 - 13:01

        dopo venti anni adesso te ne accorgi dopo che ti sei arricchito buffone dovresti dimetterti dal giornale fai perdere lettori compreso me.

        Report

        Rispondi

Odio contro Israele, la sinistra ammette le sue colpe: vittoria di Fratelli d'Italia

Venezia, Giuseppe Conte in Piazza San Marco per il sopralluogo alla Basilica
Maltempo a Venezia, Giorgio Mulé (FI): "Se si fosse portato al termine il Mose non sarebbe successo"
Arresto Lara Comi, le immagini dell'operazione "Mensa dei poveri" della Guardia di Finanza

media