Cerca

Mobilità

Tutti i guai dell'Azienda napoletana mobilità: dai guasti alla pioggia

25 Settembre 2014

0

Pochi autobus su strada e scarsa la qualità e la sicurezza. Sembra, negli ultimi giorni, la Azienda Napoletana Mobilità sia al centro dell’attenzione, da quando si è consorziata in holding con Metronapoli. Uno degli impianti più grandi di via Nazionale delle Puglie ha disponibili 240 macchine, ma ne escono effettivamente 90 al giorno. Molte sono costrette a rientrare per guasti. E se piove, spesso, gocciola all’interno. Dalla mancanza di sabbia per il sistema frenante dei tram, all’ennesima denuncia di autisti stanchi di essere bersaglio di utenti indispettiti dall’assenza di un decoroso servizio pubblico.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Libia, Giuseppe Conte alla conferenza internazionale di Berlino: "Lavoriamo per il cessate il fuoco"

Matteo Salvini a Cattolica: "Chiederò alla Lega di votare sì al processo sulla Gregoretti"
Nicola Zingaretti, l'appello: "L'Emilia-Romagna si salva se combattiamo tutti insieme"
"Prima l'Italiano". Scopritelo su Camera con Vista 2020, inizio di anno movimentato per la politica italiana

media