Cerca

All'Expo

Funghi velenosi, l'esperta: "Occhio ai sintomi, dopo 6 ore dall'ingestione potrebbero essere mortali"

30 Agosto 2015

4

"Se i sintomi, che sono di solito nausea, mal di pancia, vomito e diarrea, compaiono precocemente bisogna comunque andare in ospedale portando al seguito i funghi o i residui di funghi che sono stati ingeriti perché poi vengono visti da un micologo. Ma andate in ospedale soprattutto se i sintomi compaiono dopo le sei ore dall'ingestione perché possono essere Amanita phalloides o, peggio ancora, Cortinarius orellanus. Questi due funghi che sono i più tossici sono capaci di distruggere rispettivamente il fegato e il rene. Il fegato comincia a soffrire quando i sintomi sembrano in via di risoluzione, dopo tre-quattro giorni dall'ingestione e porta all'insufficienza epatica e al coma. A questo punto l'unica chance è il trapianto di fegato". Lo ha spiegato la dottoressa Franca Davanzo del Centro Antiveleni dell'Ospedale Niguarda di Milano nell'ambito dell'appuntamento Funghi belli da vedere ma... organizzato dal ministero della Salute a Expo.

Occhio agli sconosciuti - La dottoressa ha spiegato ai ragazzi perché è fondamentale conoscere bene i funghi per poterne apprezzare la bellezza ed evitare di mangiarne di pericolosi e velenosi. "L'accorgimento più importante quando si va a raccogliere funghi è aver paura di aver raccolto un fungo velenoso. E quindi bisogna farlo identificare sempre dagli esperti. Non azzardarsi a utilizzare e consumare funghi che sono stati raccolti senza prima farli visionare. Tutti gli anni abbiamo dei pazienti che vanno incontro a gravi intossicazioni proprio perché pensano di aver raccolto il fungo nello stesso luogo, aver consumato sempre quello e aver identificato quel fungo come commestibile ma di fatto mangiano funghi pericolosi".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • deltabravo

    21 Ottobre 2015 - 15:03

    Questa s'è mangiata x traverso un porcino una mazza di tamburo ed un ovulo ben sodo esperta del fungo

    Report

    Rispondi

  • francori2012

    10 Ottobre 2015 - 19:07

    Egregio popolo,ve lo suggerisce uno che ha 4 libri sui funghi,e va nei boschi quando può. Se eliminate i funghi con le lamelle,già non"Schiattate" più. Gli altri,se non li conoscete,lasciateli dove stanno o compera- teli al mercato. Francori2012

    Report

    Rispondi

  • marco53

    05 Settembre 2015 - 14:02

    Ma non avevano un altro posto per intervistarla, con meno casino?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

Luigi Di Maio arriva al Consiglio affari esteri dell'Ue. L'incontro con Federica Mogherini

Silvio Berlusconi, gli chiedono di Greta Thunberg e lui ribatte con una barzelletta su viagra e svedesi...
Iene, Filippo Roma aggredito alla festa del M5s a Napoli: vergognoso agguato grillino
Silvio Berlusconi lancia Mario Draghi premier: "Intelligente e preparato. Se fosse disponibile..."

media