Cerca

LE RICETTE

Vichyssoise (crema di patate e porri) con crostini

PREPARAZIONE: prep. 10 minuti + cottura 40 minuti

Lavate il porro, affettate sottilmente la parte bianca e metterla a stufare con un po’ di burro: i porri non devono imbiondire, ma restare morbidi. Se necessario, aggiungete un po’ d’acqua.

Pelate le patate, tagliatele a dadini e aggiungetele ai porri ormai stufati. Coprite le verdure con il brodo caldo e lasciate sobbollire a fuoco lento per circa mezz’ora.

15 Settembre 2014

0
Lavate il porro, affettate sottilmente la parte bianca e metterla a stufare con un po’ di burro: i porri non devono imbiondire, ma restare morbidi. Se necessario, aggiungete un po’ d’acqua.

Pelate le patate, tagliatele a dadini e aggiungetele ai porri ormai stufati. Coprite le verdure con il brodo caldo e lasciate sobbollire a fuoco lento per circa mezz’ora.

Quando le verdure saranno cotte spegnete il fuoco e frullate con un frullatore a immersione. Aggiungete alla zuppa la panna fresca, quindi aggiustate di sale e pepe.

Tagliate a dadini due fette di pane, saltatele in una padella antiaderente con un po’ di olio, sale e pepe, fino a farli diventare dorati e croccanti.

Impiattate la zuppa guarnendola con un po’ di erba cipollina fresca sminuzzata e servitela accompagnandola con i crostini caldi.

INGREDIENTI x 2

1 porro grande o 2 piccoli
200 g di patate
500 ml di brodo di pollo
100 ml di panna fresca
erba cipollina
burro
sale
pepe

Per i crostini

2 fette di pane in cassetta
olio extra vergine d'oliva
sale
pepe

 

Per questa ricetta ringraziamo www.Youchef.tv

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Venezia, situazione critica: i negozianti tentano di ripulire le attività dopo il disastro

Venezia, immagini sconvolgenti e tanta paura. L'allarme del Centro maree del Comune: vicini ai 160 cm di acqua
Odio contro Israele, la sinistra ammette le sue colpe: vittoria di Fratelli d'Italia
Venezia, Giuseppe Conte in Piazza San Marco per il sopralluogo alla Basilica

media