Cerca

LE RICETTE

Branzino con i carciofi

PREPARAZIONE 10 minuti + cottura 20 minuti

Pulite il branzino eliminando le squame e le pinne, quindi incidetelo, evisceratelo, sfilettatelo e spellatelo.

14 Febbraio 2014

0

Pulite il branzino eliminando le squame e le pinne, quindi incidetelo, evisceratelo, sfilettatelo e spellatelo.

Versate la farina in una padella insieme all'olio, quindi stemperate in modo da eliminare i grumi, aggiungete dell'acqua e il succo di limone. Unite il basilico, il rosmarino e gli spicchi di aglio sbucciati. Mettete il tutto sul fuoco molto basso e fate cuocere. Nel frattempo pulite i carciofi facendo attenzione alle spine. Tagliate e spellate i gambi, eliminate le foglie più esterne e dure fino a ottenere solo il cuore del carciofo, togliete la sommità spinosa e le "barbe" interne. Tagliate i carciofi a fettine sottili, quindi trasferiteli nella padella con la salsa. Rimuovete gli spicchi di aglio e le erbe aromatiche.

Lasciate cuocere i carciofi per circa 15 minuti, mescolando di tanto in tanto fino a quando non saranno appassiti. Tagliate i filetti di pesce in larghe falde e uniteli ai carciofi. Cuocete il pesce per circa 3-4 minuti, quindi completate con del prezzemolo e del basilico tritato, trasferite il tutto su un piatto da portata e servite.

INGREDIENTI x 2

1 branzino
2 carciofi
1 ciuffo di basilico
1 limone
4 cucchiai di farina bianca
2 spicchi di aglio
1 rametto di rosmarino
4 cucchiai di prezzemolo tritato
olio extra vergine d'oliva
sale
acqua

Per questa ricetta ringraziamo www.Youchef.tv

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media