Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Pietro Senaldi su Rocco Casalino operato a Milano: "Smentisce le balle di Travaglio sulla sanità lombarda"

Al San Raffaele di Milano stamattina si è verificato un “incrocio” tra Silvio Berlusconi e Rocco Casalino. Quest’ultimo è stato ricoverato per un intervento alla mandibola ed è già stato dimesso, quindi con il coronavirus la sua “visita” in Lombardia non c’entra nulla. Pietro Senaldi fa notare che la scelta del portavoce del premier non è casuale: “Dimostra che il Fatto Quotidiano, che è l’organo di stampa dei 5 Stelle, per sei mesi ha detto un sacco di balle sulla sanità lombarda. Ha parlato di strage da Covid perché la sanità non era efficiente, era troppo bilanciata sul privato, quindi Fontana era inadeguato e con lui tutta la dirigenza regionale. Il portavoce del premier, che non è una figura secondaria della maggioranza giallorossa, smentisce nei fatti la linea di Marco Travaglio. Quando si tratta di criticare vale tutto - è la chiosa del direttore di Libero - quando si tratta della propria salute tutti citofonano alla sanità lombarda, meglio ancora se è quella privata”. 

Dai blog