Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

"Il peggio deve venire". Coronavirus, le drammatiche parole di Angela Merkel

La cancelliera tedesca Angela Merkel in conferenza stampa a Berlino usa parole pesantissime sull'emergenza coronavirus, che in Germania non aveva mai picchiato duro e mietuto vittime e contagi così come negli ultimi giorni: "Ci sono sentimenti contrastanti in questo inizio d'anno, da un lato la convinzione di potercela fare, dall'altro il pericolo della seconda ondata - premette le cancelliera -. Ci sono in arrivo settimane difficili, il peggio deve ancora venire", ha concluso la Merkel. Insomma, parole cariche di pessimismo. Parole che per inciso hanno di poco anticipato quelle di Giuseppe Conte, il premier che parimenti ha avvertito l'Italia della nuova e imminente impennata di contagi, "servono altri sacrifici", ha concluso il presidente del Consiglio.

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Dai blog