Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Venezia alluvionata, "Di Maio scherza ma sapete dov'è in queste ore?". Il video che accusa il grillino

Sfotte la Regione Veneto e il centrodestra, Luigi Di Maio, ma viene subito rintuzzato da molti sostenitori del Carroccio. La battuta del ministro degli Esteri su Venezia alluvionata e "l'ironia della sorte" per la mozione M5s sui cambiamenti climatici respinta dalla giunta pochi giorni prima del disastro ha provocato il comprensibile sdegno nel cuore della Lega, forza trainante in Veneto. Leggi anche: "Ma avete sentito cos'ha detto Di Maio su Venezia?". Alluvione, rivolta nella Lega Sui social da poche ore sta spopolando un video in cui si prende di mira proprio Di Maio e la sua "ennesima perla". Mentre scorrono le immagini del governatore Luca Zaia impegnato nel sopralluogo a Venezia sott'acqua, si sottolineano le parole fuori luogo del pentastellato e soprattutto la sua assenza. "Che faccia di tolla, uno gestisce l'emergenza in prima persona e l'altro nelle stesse ore era a fare comizi a Napoli", senza nemmeno farsi vedere in Laguna. "Prima de parlar - è l'invito finale in dialetto veneto - tasi!".

Dai blog