Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Pietro Senaldi sulla riforma della giustizia: “Le procure fanno schifo, i magistrati implorano Sergio Mattarella di aiutarli”

Il direttore di Libero Pietro Senaldi commenta le notizie di oggi di LiberoTg: “I nodi vengono al pettine: sessantasette magistrati hanno scritto al presidente della Repubblica Sergio Mattarella per chiedergli di intervenire perché si facciamo le riforme necessarie alle giustizia. Le procure sono in uno stato imbarazzante, peggio del Parlamento". Seconda notizia: "Vi ricordate quando il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca sfotteva la sanità lombarda e in particolare il governatore lombardo Attilio Fontana? Ecco, il presidente del Consiglio regionale campano Gennaro Oliviero adesso è indagato con altre 79 persone, di cui 12 sono state arrestate, perché in una Asl truffe e ruberie erano all’ordine del giorno. Ci dispiace per i campani, non per De Luca. Terzo nodo e ultimo che viene al pettine: la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni ha perdonato il professore universitario di Siena che le aveva dato della scrofa. Se uno insulta, vuol dire che sa di essere inferiore".

Dai blog