Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Gianluigi Paragone svela la faida nel M5s: "Di Battista traditore come Salvini"

"Ha fatto discutere la riconferma di Profumo (Leonardo) e Descalzi (Eni). Il M5s ha deciso di confermarlo in cambio di poltrone nelle presidenze. Chi doveva far voltare pagina al paese si è adeguato." Lo ha dichiarato Gianluigi Paragone, passato al gruppo Misto dopo essere stato espulso dai 5 Stelle. "Il richiamo di Alessandro Di Battista ai valori di un tempo contro le nomine ha dato fastidio all’interno del M5S", ha rivelato nel corso di una diretta su Facebook: "Dentro le chat - ha aggiunto - sono partite le accuse e qualcuno ha detto: 'Ecco Di Battista traditore come Salvini'”.

Fonte Video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Dai blog