Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Giorgia Meloni regina anche dei social: è la leader che spende meno e guadagna di più

Matteo Renzi investe non poco per provare a raggiungere l'altro Matteo, Salvini, ma non ce la fa. E a emergere su tutti, alla fine, è sempre lei: Giorgia Meloni. Al leader di Italia Viva non basta infatti sganciare fior di soldi per scippare al segretario della Lega il primato dei social. Da quando vengono monitorate le spese per annunci a pagamento, il partito di Renzi ha speso oltre 110mila euro, di cui circa 2700 negli ultimi sette giorni, come rivela Data Media Hub, secondo quanto riportato su Il Fatto Quotidiano. Con scarsissimi risultati, visto che i follower lo abbandonano e i like restano bassi. Cifre che non reggono il confronto con Salvini: il leghista ha investito per messaggi promozionali sulla sua pagina, 167 mila euro ottenendo una valanga di "Mi piace". Roba da fare impallidire le prestazioni (via web) pure di Silvio Berlusconi. Il Cavaliere si piazza dietro alla Meloni che secondo YouTrend si conferma "regina" di Facebook: ha infatti guadagnato oltre 30 mila fan, più del leader della Lega. E a fronte di un investimento minimo: 40 mila euro. Leggi anche: "Salvini, campagna elettorale micidiale. Un miracolo". Feltri, il terremoto Emilia in diretta ("sul filo di lana") Anche Carlo Calenda va molto bene; i suoi post vengono molto commentati e condivisi. Intanto, pure lui ha messo mano al portafogli: 45 mila euro. E il Pd? La spesa sostenuta per inserzioni è arrivata a quota 150 mila euro anche se la pagina social è ancora bassa nei consensi. Brutte notizie pure perLuigi Di Maio: dal 6 novembre al 22 dicembre ha perso oltre 10 mila follower.

Dai blog