Cerca

Ritratti

Ilaria Loquenzi, chi è la donna alle spalle di Vito Crimi: giochi di potere nel M5s

29 Gennaio 2020

1

Fin dalle sue origini, nel Movimento 5 stelle la comunicazione e l'immagine non sono stati solo forma, ma soprattutto sostanza. Dopo l'affiancamento di Rocco Casalino, ex responsabile comunicazione M5s, al premier Giuseppe Conte, i vertici del Movimento hanno assegnato al nuovo reggente, Vito Crimi, la ben nota Ilaria Loquenzi. Lei, che fu portaborse della senatrice Paola Taverna, dirige lo staff comunicazione del M5s al Senato e adesso lavorerà a stretto contatto con Vito Crimi, un "allineato", come rivela un retroscena de La Stampa citando fonti provenienti dalla cerchia ristretta di Luigi Di Maio. Insomma, il presunto capo del M5s - Vito Crimi - commissariato a tempo record.

Insieme al suo staff, Ilaria Loquenzi lavorò anche per l'ex capo politico Di Maio. E' la prova che la reggenza di Vito Crimi si colloca in continuità con la gestione precedente. La Loquenzi cura dal 2013 la comunicazione degli esponenti grillini, tanto che viene ricordata per un suggerimento a proposito delle repliche ai giornalisti sul tema espulsioni: "Se vi fanno domande sciocche sulla democrazia nel Movimento, replicate con qualcosa di più interessante che state facendo per il vostro territorio", consigliava nel 2014 agli esponenti romani del M5s.

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • levantino

    29 Gennaio 2020 - 19:26

    I fili glieli può tirare qualunque," dall'aria vinniru e dall'aria si 'nni vannu " (dall'aria sono venuti e dall'aria se ne vanno) per dirla alla Camilleri. Ci mancheranno i 5S così pure le Sardine.per farla completa. La politica non è cosa per dei neofiti.

    Report

    Rispondi

Cerca di salutare Giuseppe Conte, per la signora finisce in disgrazia: rovinosa caduta

Coronavirus? #Milanononsiferma, il video di Beppe Sala diventa virale su Instagram
Attilio Fontana con la mascherina in diretta: coronavirus, il colpo finale al governo Conte?
Coronavirus, Matteo Salvini: Conte? "L'ho telefonato... Macron e Merkel non avrebbero agito così"

media