Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, Giorgia Meloni attacca: "Si è propagato per colpa del governo e dei negazionisti del Pd"

La leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, in campagna elettorale per le regionali in Toscana picchia durissimo contro il governo per la gestione dell'emergenza coronavirus. Le dichiarazioni piovono a margine di un evento a Marina di Massa: "Se i verbali del Cts sono stati pubblicati con estremo ritardo è grazie ad un'iniziativa di Fratelli d'Italia - premette -. Siamo stati noi che abbiamo depositato una mozione in Parlamento per chiedere che i cittadini potessero leggere quello che avevano scritto gli esperti. Noi ci siamo fidati di quello che diceva il governo perché non potevamo avere le stesse evidenze scientifiche. Ma se si scopre che il governo faceva di testa sua la valutazione cambia". Dunque, la bordata della Meloni: "Il coronavirus si è propagato per colpa del governo e per colpa di un Pd di negazionisti". Chiarissimi i riferimenti agli atteggiamenti dei dem, da Nicola Zingaretti in giù, nella prima fase della pandemia.

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Dai blog