Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

"Basta regionalismo differenziato". Lucia Azzolina ora si appella ai governatori

Lucia Azzolina preoccupata per le sorti della scuola ai tempi del coronavirus: "Soprattutto in momento storico come quello che il paese sta attraversando aggravato dall'emergenza sanitaria in atto, la diseguaglianza tuttora riscontrata tra diversi territori induce a scongiurare l'opportunità di un regionalismo differenziato in materia di istruzione". Lo ha sottolineato la ministra dell'Istruzione ascoltata dalla Commissione parlamentare per le questioni regionali, in merito all'indagine conoscitiva sul processo di attuazione del regionalismo differenziato ai sensi dell'articolo 116, terzo comma, della Costituzione. Le regioni hanno infatti più volte fatto tutto il contrario di quanto chiesto dalla grillini in materia.

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Dai blog