Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ecco la "democrazia" del M5s: alla Camera l'infinito elenco degli espulsi, roba da brividi

Ecco a voi la "democrazia" grillina. La seduta dell'Aula della Camera dei deputati si apre oggi - lunedì 22 febbraio - con la comunicazione formale, da parte del vicepresidente di turno Fabio Rampelli di Fratelli d'Italia, dell'espulsione dal gruppo del Movimento 5 Stelle dei 21 deputati che non hanno votato a favore della fiducia al governo Draghi e sono dunque passati automaticamente al gruppo misto. Già, il dissenso tra i grillini non esiste. Alla faccia dell'uno vale uno, se qualcuno dice "no" a Draghi viene cacciato. E questo lunghissimo elenco di epurati sta lì a dimostrarlo. Già, i grillini delle origini non esistono più: hanno "sposato" la poltrona, almeno fino a quando una poltrona la avranno...

Video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Dai blog