Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Matteo Salvini, "vi do la mia parola": l'impegno con i ristoratori a Montecitorio

"Da cinque mesi che migliaia di lavoratori aspettano i soldi promessi. Preferisco essere nelle stanze in cui si decide piuttosto che fuori a protestare. Vi do la mia parola che costi quello che costi quei soldi li sblocchiamo." Così Matteo Salvini alla protesta dei ristoratori a Piazza Montecitorio. "Le aziende non hanno tempo da perdere - ha aggiunto il segretario della Lega - abbiamo dato 30 miliardi di scostamento, l’impegno è che arrivino alle imprese che più hanno sofferto, quindi ai bar, alla ristorazione e pubblici esercizi, questa è una parola che intendiamo mantenere però permettetemi di dire che l’ambizione di molti di voi, come della stragrande maggioranza dei cittadini italiani, è aprire e tornare a lavorare".

Fonte video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

Dai blog