Cerca

Thriller

Portogallo, ginocchiata in faccia all'arbitro: squalificato e arrestato il calciatore Marco Goncalves

5 Aprile 2017

0

Clamoroso episodio in campo durante un match tra due squadre portoghesi di quarta serie. Marco Goncalves, attaccante della squadra Canelas 2010 perde la testa. Prima il cartellino rosso per un duro fallo nei confronti dell'avversario difensore del Rio Tinto, poi il calcio diretto sul volto dell'arbitro, che crolla a terra. Dopo l'imminente sospensione della partita, è scesa in campo la polizia, per sedare la rissa. Il giudice di gara, José Rodrigues, è stato ricoverato in ospedale e poi dimesso, mentre per il calciatore sono scattate le manette dopo un interrogatorio a porte chiuse, oltre alla squalifica a vita dal club. 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Venezia, situazione critica: i negozianti tentano di ripulire le attività dopo il disastro

Venezia, immagini sconvolgenti e tanta paura. L'allarme del Centro maree del Comune: vicini ai 160 cm di acqua
Odio contro Israele, la sinistra ammette le sue colpe: vittoria di Fratelli d'Italia
Venezia, Giuseppe Conte in Piazza San Marco per il sopralluogo alla Basilica

media